#Intervista.LoSpiazzo

“OGGI SIAMO FUORI”

Responsabilità, convivialità, solidarietà e altro ancora…

Torniamo indietro di qualche mese: precisamente al 9 maggio. Dove? A Trento, in Piazza Duomo. Ben 2500 studenti hanno partecipato alla Festa delle scuole cattoliche del Trento, a seguito di una settimana in cui si sono potuti mettere in gioco in prima persona.

Ma lasciamo la parola a Paolo Fedrigotti, Preside del Collegio Arcivescovile di Trento, che gentilmente si è reso disponibile per aiutarci a capire meglio l’iniziativa.

(altro…)


RIUNIONI DIVERSE… STESSO PRINCIPIO!

Confronto: in qualsiasi sport e in ogni società!

Che sia una società grande o piccola, nello sport ci sono sempre motivi (e argomenti) per una riunione tecnica; il confronto tra allenatori non manca mai. Da un lato, possono nascere questioni di natura logistica: un cambiamento nell’organizzazione operativa della società, l’istituzione di nuovi settori, l’arrivo di un responsabile dall’esterno o la promozione di un socio… Dall’altro, si affrontano anche problemi più legati al campo: metodologie e tattiche, l’andamento di alcuni atleti, ma anche la partecipazione a competizioni locali e nazionali.

Se le dimensioni di una società possono influire sulla scelta degli argomenti (e sulla durata!) delle riunioni, possiamo però individuare questioni e problemi che le accomunano tutte. Alice Accornero, allenatrice di atletica, e Marco Noce, istruttore di calcio, hanno gentilmente messo a disposizione le loro competenze di allenatori ed il loro punto di vista di educatori: insieme abbiamo capito che ogni sport ha sì le sue modalità anche nelle riunioni, ma come fondamento c’è sempre il bisogno di comunicare, confrontarsi ed essere una squadra, in campo come in ufficio.

(altro…)


CRESCERE IN CORO

Cantare insieme per saper vivere insieme

Scomparsa nel 1995, Mariele Ventre è stata direttrice ed insegnante di coro, ma è diventata celebre con la trasmissione Lo zecchino d’oro. Facendo un bel salto nel passato abbiamo ascoltato le sue parole, che ci hanno aiutato a capire che cosa ci fosse dietro il coro che tanto ha fatto sognare.

(altro…)


PAROLA D’ORDINE: EMPATIA!

Fatica e allenamento… insieme si può!

Grazie all’esperienza di una ex nuotatrice di sincronizzato, abbiamo scoperto un po’ di più su questo sport. Giulia Berruto ha iniziato a sei anni, spinta da semplice curiosità, che poi è diventata passione: ha continuato anche a livelli agonistici fino a 18 anni, partecipando agli Italiani.

(altro…)


5 DONNE E 1 DIALOGO NELL’INTERTEMPO

“Sesso debole”?

In occasione dell’imminente festa della donna (anzi, della Giornata Internazionale della Donna), abbiamo pensato ad un’uscita speciale per celebrarne il significato e il messaggio.

La giornata della donna vuole far memoria delle conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute dalle donne e vuole ricordare (per combattere e annientare) le discriminazioni e le violenze che ancor’oggi esse devono subire, in tutto il mondo.

In tutti e sei i “mondi” del nostro sito, dunque, usciamo questa settimana in contemporanea su questo unico tema: la donna. Seppur differenziando, di “mondo” in “mondo”, la categoria di articolo (intervista, pensiero, domande pervenute alla redazione…).

(altro…)


NON VINCERE, MA PARTECIPARE

Sempre che sia possibile…

In occasione dell’imminente festa della donna (anzi, della Giornata Internazionale della Donna), abbiamo pensato ad un’uscita speciale per celebrarne il significato e il messaggio.

La giornata della donna vuole far memoria delle conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute dalle donne e vuole ricordare (per combattere e annientare) le discriminazioni e le violenze che ancor’oggi esse devono subire, in tutto il mondo.

In tutti e sei i “mondi” del nostro sito, dunque, usciamo questa settimana in contemporanea su questo unico tema: la donna. Seppur differenziando, di “mondo” in “mondo”, la categoria di articolo (intervista, pensiero, domande pervenute alla redazione…).

(altro…)


CURA È RELAZIONE. RELAZIONE È CURA

Storia di una volontaria in ospedale

Domani 11 febbraio è la Giornata mondiale del malato. Una festa istituita da papa Giovanni Paolo II nel 1992 per commemorare la Beata Vergine Maria di Lourdes, ma anche per portare attenzione sul tema della sofferenza e per invitare ad un atteggiamento di ascolto e condivisione nei suoi confronti. Per questo motivo, abbiamo parlato con Sandra Sciacqua, che per anni è stata volontaria ABIO (Associazione per il Bambino In Ospedale) di Torino.

(altro…)


L’ASINA E LA CULTURA IN TOUR

Riscopriamo il valore delle fiabe!

“Quando i polli ebbero i denti

e la neve cadde nera

(bimbi state bene attenti)

c’era allora, c’era… c’era…“

La conosco già, questa fiaba di Gozzano…

E mentre Claudio racconta “I tre talismani” ad un nuovo pubblico, io, Geraldina, vi voglio raccontare invece la nostra storia. La mia e di Claudio Zanotto Contino…

(altro…)