genitori_famiglie.LOSPIAZZO

IL MIO POSTO E’ LA’

Mio figlio nel mondo

“Da grande voglio fare l’astronauta”: sogno infantile.

”Da grande voglio fare il webmaster”: desiderio adolescenziale.

“Da grande vorrei fare quello per cui sto studiando”: obiettivo giovanile.

“Da grande spero di non rimanere a casa a far nulla”: bisogno esistenziale del neo-adulto.

Queste sono solo alcune delle fasi di crescita di ogni persona. Molti altri passaggi intermedi pretenderebbero di essere citati, ma per andare subito al succo, la questione si può porre così: ogni essere umano è teso a trovare nel mondo un suo spazio, in un determinato tempo. E il percorso è quasi mai breve, purtroppo per alcuni fin troppo lungo, o addirittura incompiuto.

(altro…)


ALLE PRESE CON GLI ADOLESCENTI

Pace, “adultità”, appartenenza… e non solo!

Caro Lo Spiazzo,

siamo genitori di un adolescente di 13 anni. L’età di nostro figlio è difficile da gestire e in molte situazioni ci chiediamo quale sia il giusto modo di porsi e quali siano i suoi reali bisogni, che lui non ci comunica apertamente. Non è più un bambino, ma non è neanche adulto… Avreste qualche consiglio da darci?

Grazie

Marco e Silvia

(altro…)


“APP” AND DOWN

Alti e bassi nella comunicazione in famiglia

Buongiorno Redazione Lo Spiazzo,

mi chiamo Micaela, ho un marito e due figli, di 14 e 8 anni. So che non dico niente di nuovo, ma sono davvero intristita dal fatto che a casa nostra, anche nei pochi momenti in cui siamo tutti assieme, il dialogo lascia il posto al silenzio e la famiglia è solo più uno slegato insieme di individualità. Senza contare che quegli immancabili telefonini sono sempre ovunque, a tavola, sul divano, sui libri di scuola…

A volte penso che non ci sia soluzione, però mi dà fastidio arrendermi così…

Che ne pensate? Grazie.

Micaela

(altro…)


MAMMA… DEVO FARE I COMPITI

Come dare l’aiuto giusto?

A quale genitore non è mai capitato di sentirsi chiedere aiuto nei compiti? Cerchiamo di capire in che modo l’adulto possa dare un contributo.

È importante capire di che cosa un ragazzo abbia bisogno, perché se c’è una richiesta di aiuto significa, in ogni caso, che sta incontrando delle difficoltà. Anche se chiede aiuto per semplice “pigrizia” (non voglio fare i compiti, chiedo aiuto e così poi me li fa qualcun altro…): in quel caso, la motivazione del problema è l’anima del problema stesso.

(altro…)


IL DIRITTO AL PROPRIO TEMPO #1

Il momento giusto non è uguale per tutti

Questo articolo esce contestualmente ad un suo “omonimo” nell’altra categoria “Insegnanti/Scuola”, perché abbiamo provato a sviscerare il tema da entrambi i punti di vista, quello degli insegnanti e quello dei genitori. Per leggere anche l’altro articolo, puoi cliccare qui.

Ultimamente sui social si sta diffondendo un post che recita:

“Qualcuno si è laureato a 22 anni e ha trovato lavoro a 27; qualcuno si è laureato a 27 e aveva già un lavoro. C’è qualcuno che è ancora single e ha un figlio, altri che da sposati hanno dovuto aspettare 10 anni prima di diventare genitori. Ci sono quelli che sono una coppia, ma amano altri, quelli che si amano ma non sono niente e chi sta ancora cercando qualcuno da amare. Tutto funziona secondo il nostro orologio: le persone possono vivere solo secondo il proprio ritmo. Può sembrare che i tuoi amici siano più avanti di te o che siano più indietro; però loro si trovano nel loro momento e tu nel tuo. Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso; non sei in ritardo e non sei in anticipo… sei nel tuo tempo!”

(altro…)


UNA DINASTIA PER UNA DONNA

Ci vuole un ambiente per far sbocciare una figlia

In occasione dell’imminente festa della donna (anzi, della Giornata Internazionale della Donna), abbiamo pensato ad un’uscita speciale per celebrarne il significato e il messaggio.

La giornata della donna vuole far memoria delle conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute dalle donne e vuole ricordare (per combattere e annientare) le discriminazioni e le violenze che ancor’oggi esse devono subire, in tutto il mondo.

In tutti e sei i “mondi” del nostro sito, dunque, usciamo questa settimana in contemporanea su questo unico tema: la donna. Seppur differenziando, di “mondo” in “mondo”, la categoria di articolo (intervista, pensiero, domande pervenute alla redazione…).

(altro…)


A LEZIONE DI AUTONOMIA

La gestione economica per studenti fuori sede

Imparare ad essere autonomi: ecco una delle maggiori sfide (e soddisfazioni) di chi sta per andare a studiare in un’altra città e, quindi, sta per lasciare anche solo provvisoriamente il tetto di casa. Un evento che comporta l’affrontare da soli tutti quegli aspetti della vita di cui si erano occupati fino a quel momento gli adulti di casa (genitori, nonni, parenti…).

Tra questi, uno dei più complessi è la gestione dei soldi: un’abilità fondamentale, adesso come dopo l’università, per riuscire a programmare e realizzare i propri progetti per il futuro.

(altro…)


PER LE DONNE… E NON SOLO

Azione sociale, assistenza, formazione…

Fortunatamente, in Italia, la maggior parte delle mamme ha la possibilità di dare alla luce il proprio bambino in condizioni di agio e serenità e di crescerlo con tutti i confort.

Tuttavia, anche in Italia ci sono donne che non hanno questa possibilità e mettono a repentaglio le vite dei loro piccoli, o esistono famiglie costrette a crescerli in condizioni economiche precarie. Il problema è ancora più accentuato in altre parti del mondo.

(altro…)